Il potere del risparmio energetico o energy saving?

Il potere del risparmio energetico o energy saving?

 
2 luglio 2015
risparmio-energetico_sostenibilità_picjumbo

photo credit picjumbo

Il risparmio energetico o energy saving è sempre più menzionato e decantato. Sicuramente ti sarà capitato di sentirlo nominare in un discorso o trovarlo scritto in un articolo.
Per esempio, sai che il risparmio energetico riguarda Samantha Cristoforetti , le detrazioni fiscali per il tuo portone di casa, la tua città e, ahimè, anche il tostapane?
Io, sono sincera, ancora mi stupisco di quante cose siano connesse al risparmio energetico.

Oggi, per esempio, voglio spiegarti come il risparmio energetico possa influenzare persino la tua sicurezza nell’ambiente di lavoro.

Ma andiamo con ordine.
Cosa si intende per risparmio energetico? secondo Wikipedia, per ‘risparmio energetico’ si intendono “varie tecniche atte a ridurre i consumi dell’energia necessaria allo svolgimento delle attività umane. Il risparmio può essere ottenuto sia modificando i processi energetici in modo che ci siano meno sprechi, sia trasformando l’energia da una forma all’altra in modo più efficiente (efficientamento energetico)”.

E quindi, cosa c’entra la nostra sicurezza?

Corpi illuminanti a led Titlis - Arianna Spa - presso Omicron (PD) - Fotografie © Tommaso Saccarola

Corpi illuminanti a led Titlis – Arianna Spa – presso Omicron (PD) – Fotografie © Tommaso Saccarola

Devi sapere che negli ambienti industriali, soprattutto in quelli di medie o grandi dimensioni, il risparmio energetico può essere elevato. Per riuscire a ottenerlo solitamente si prevede la conversione dell’impianto di illuminazione tradizionale, con lampade a fluorescenza o vapori di mercurio, verso il LED. E proprio qui la tua sicurezza entra in gioco.
Ma prima ti svelo un’altra curiosità: La tua mansione e il tuo tipo di lavoro richiedono un livello ben preciso di illuminazione, lo sapevi?

Così riqualificare l’impianto del luogo di lavoro permetterà alla luce di arrivare solo dove serve garantendoti livelli di illuminamento idonei allo svolgimento delle tue mansioni, senza sprecare. Il risparmio energetico non può e non deve mettere a repentaglio la sicurezza. Il ministro dell’interno del Regno Unito ha infatti dato evidenza che il tasso di infortuni sul lavoro è maggiore di notte che di giorno per mancato riconoscimento dei pericoli.
Il vero risparmio energetico si gioca con un impianto a basso consumo che sfrutta lampade di nuova generazione a LED in grado di coniugare sicurezza e risparmio energetico.

Prima ancora delle smart city, prima ancora dei dispositivi intelligenti, abbiamo l’esigenza di adeguare gli ambienti di lavoro alle nostre mansioni per salvaguardare la nostra persona.
Per questo post ho preso ispirazione da quanto scritto in Illuminazione e Risparmio tutto quello che avresti voluto sapere sull’illuminazione, e non hai mai osato chiedere. Un piccolo prontuario per capire come poter rivoluzionare il proprio posto di lavoro grazie a una corretta illuminazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *