Inaugurazione di Expo Aquae, l’unico evento collaterale a Expo

Inaugurazione di Expo Aquae, l’unico evento collaterale a Expo

 
5 maggio 2015

Domenica 3 maggio Expo Aquae ha aperto le porte al pubblico. L’inaugurazione dell’unico evento collaterale di Expo 2015 è iniziato alle 10.00 con la banda dell’Arma dei Carabinieri diretta dal colonnello Martinelli che ha suonato marciando verso il padiglione satellite.

A presenziare la cerimonia molte sono state le autorità, dal premier Matteo Renzi al presidente della regione del Veneto Luca Zaia, dal presidente della Commissione europea, Romano Prodi, ai ministri all’Ambiente, Gianluca Galletti, e alle Politiche Agricole e Forestali, Maurizio Martina.

Il padiglione dedicato all’acqua si presenta imponente, lo si vede da lontano e si erige senza timore al fianco del Parco Scientifico e Tecnologico Vega. E anche l’interno non è da meno, l’ingresso ti avvolge con delle onde che ti portano alla deriva e ti fanno entrare in un mondo di installazioni. Sono queste ad avvolgerti e colpirti appena entrato. Un cilindro centrale al padiglione si illumina con immagini che raccontano Venezia, che ti seguono anche lungo il profilo perimetrale. Camminando tra gli stand, con una luce soffusa, il bagliore degli schermi ti insegue. Un padiglione dedicato all’acqua che è proprio nel centro che ti sorprende facendoti entrare in un abisso iniziando un viaggio nell’oceano con squali, polipi e meduse.

Un padiglione dedicato a tutte le età e dove i bambini giocando con l’acqua possono apprendere, e dove gli adulti, a loro volta, possono imparare a conoscere Venezia e le sue acque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *